Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2018

Custodiamo attraverso i social

Immagine
Se esistono esseri umani che considerano normale trattare così i nostri boschi è solo perché noi come comunità non siamo stati capaci di trasferire a tutti l'urgenza di custodire le nostre terre. L'ecologia non è una priorità perché non abbiamo un senso sociale di conservazione.

--
Marco Costanzo
www.telegram.me/digireale

Il 90% dei bambini di tutto il mondo respira aria tossica

Immagine
Un rapporto OMS afferma che l'inquinamento atmosferico sta avendo un impatto devastante su miliardi di bambini in tutto il mondo, danneggiando la loro intelligenza e causando centinaia di migliaia di morti. Lo studio ha rilevato che oltre il 90% dei giovani del mondo – 1,8 miliardi di bambini – respira aria tossica.L'OMS ha annunciato che i medici stanno scoprendo nuove prove della portata della crisi nei paesi ricchi e poveri: dal basso peso alla nascita al cattivo sviluppo neurologico, dall'asma alle malattie cardiache.Il dott. Tedros Adhanom, direttore generale dell'OMS, ha dichiarato: "L'aria inquinata sta avvelenando milioni di bambini e rovinando le loro vite. Questo è imperdonabile, ogni bambino dovrebbe essere in grado di respirare aria pulita in modo che possano crescere e realizzare il proprio potenziale. "Leggi il resto qui...  http://www.beppegrillo.it/il-90-dei-bambini-di-tutto-il-mondo-respira-aria-tossica/

A Milano puoi noleggiare lo scooter elettrico GoVolt

Immagine
La rivoluzione ecosostenibile passa anche attraverso un noleggio di uno scooter elettrico.  Speriamo che il servizio si diffonda in altre città presto. 

GoVolt è un servizio di scooter-sharing elettrico 'free-floating' attivo nella città di Milano, Italia. Consiste nel noleggiare uno scooter tramite un'APP per il tempo necessario, avendo a disposizione un mezzo di trasporto urbano che è semplice, facile, comodo, sostenibile e silenzioso. Con GoVolt, puoi guidare scooter elettrici nella tua città dove e come vuoi!

https://govolt.it/faq/

In Italia c'è qualcosa di più catastrofico della politica: l'ambiente

Immagine
Mentre le nostre attenzioni sono rivolte ad altro, il paese va in pezzi. Il maltempo ha abbattuto 14 milioni di alberi nei pressi di Belluno, ha causato – assieme all'abusivismo edilizio – la morte di due famiglie a Casteldaccia (Sicilia), ha fatto esondare il Po a Torino e provocato disastri in Liguria.
Nel giro di un mese i morti sono più di 30 e i danni ambientali incalcolabili. Niente di nuovo. Sono anni che il nostro paese è soggetto a fenomeni meteorologici sempre più violenti: bombe d'acqua, tempeste di vento, ondate di caldo eccezionali. Se non bastasse il clima, ci si mettono anche i terremoti che hanno devastato il centro Italia e pure i ponti che crollano.

https://www.wired.it/amp/223429/attualita/ambiente/2018/11/07/italia-ambiente-disastri-indifferenza-politica/

--
Marco Costanzo
www.telegram.me/digireale

Cosa sanno gli abitanti di Gela?

Immagine
Hai un amico in Sicilia? Se vive nei dintorni di Gela è molto importante che veda questo video e devi essere proprio tu, come ecologista consapevole, a farglielo sapere.
E quante Gela ci sono in Italia?


Se vuoi diventare un ecologista attivo, lascia un commento...